+39 0294699522 info@surfatek.it
Seleziona una pagina

Decapanti, disossidanti e disincrostanti Surfatek

La linea di decapanti, disossidanti e disincrostanti Surfatek è costituita da prodotti professionali, composti da miscele di acidi organici ed inorganici.

Vengono impiegati in contesti produttivi e nella manutenzione di impianti, apparecchiature e macchine, per rimuovere strati superficiali e residui di natura inorganica, quali ossidi termici (generati dalla saldatura oppure dai trattamenti termici), ossidi atmosferici (ruggine) ed incrostazioni (di qualsiasi natura).

  • I decapanti Surfatek possono essere liquidi, oppure addensati:
    • quelli liquidi vengono utilizzati immergendo i pezzi da trattare all’interno di vasche realizzate in materiale idoneo, oppure possono essere impiegati manualmente per mezzo di pennelli, spazzole e spruzzatori.
    • I decapanti in gel vengono invece impiegati per rimuovere gli ossidi termici generati dalla saldatura da superfici verticali di grandi manufatti di acciaio inox.
Confezione decapanti, disossidanti e disincrostanti da 25 kg

Tutti i decapanti, successivamente al trattamento, devono essere risciacquati abbondantemente con acqua; consigliamo, nel caso di trattamenti di ferro, acciaio e ghisa, di neutralizzare l’acidità residua presente sulla superficie con un passivante alcalino Surfatek, come ad esempio PROTEK DIP CA oppure SPRAY TEK 893 P.

Questo impedirà che, nel breve termine, si riformi la ruggine.

  • I disossidanti Surfatek vengono generalmente impiegati per la rimozione di ruggine e calamine da materiale ferroso ed acciaio e per rimuovere leggeri strati di ossido da leghe gialle, quali rame ed ottone. Vengono impiegati per immersione in vasche realizzate in materiale idoneo, oppure, se è necessario abbreviare i tempi di processo, in vasche o lavatrici ad ultrasuoni, avvalendosi così anche dell’azione meccanica che lavora in maniera sinergica con l’azione chimica del prodotto. Anche in questo caso, è imprescindibile risciacquare abbondantemente con acqua i pezzi trattati. Nel caso di particolari in ferro oppure acciaio, consigliamo di neutralizzare l’acidità residua presente sulla superficie con PROTEK DIP CA oppure SPRAY TEK 893 P.
DISOSSIDANTI ACIDI

sono quelli maggiormente utilizzati; originariamente erano a base di acidi forti ed hanno pH compreso tra 1 e 6.

Negli ultimi anni sono stati parzialmente sostituiti da altri formulati più evoluti a base di acido fosforico ed acidi organici che abbinano anche una funzione detergente, al fine di consentire alla parte acida di lavorare uniformemente sulle superfici da disossidare.

Possono essere impiegati su ferro, acciaio al carbonio, ottone, rame e leghe di alluminio.
Vengono impiegati sia per la rimozione di ossidi termici che di ossidi atmosferici.

Ne è sconsigliato l’impiego su pezzi meccanici in acciaio con particolari caratteristiche meccaniche, per il problema dell’infragilimento da idrogeno.

I particolari trattati con i disossidanti acidi, devono essere sempre risciacquati abbondantemente con acqua dopo il processo di disossidazione; su ferro ed acciaio al carbonio, è sempre consigliabile una successiva neutralizzazione o passivazione con un prodotto specifico, al fine di una nuova ossidazione della superficie.

Leggi i nostri casi di successo >>

DISOSSIDANTI NEUTRI

hanno un valore di pH di circa 7.
Vengono impiegati per la rimozione di leggeri strati di ossido atmosferico da ferro e acciaio al carbonio.

Essendo chimicamente “deboli”, hanno sempre bisogno del supporto dell’azione fisica della temperatura e dell’azione meccanica dell’ultrasuono.

Hanno il grande vantaggio di non causare il problema dell’infragilimento da idrogeno.
Possono non essere risciacquati.

Leggi i nostri casi di successo >>

DISOSSIDANTI ALCALINI

sono a base di alcali forti, sequestranti e tensioattivi.
Hanno un pH compreso tra 8 e 14.

Forniscono le migliori prestazioni a temperature comprese tra 60 e 80°C.
Vengono prevalentemente utilizzati per la rimozione di consistenti strati di ossido atmosferico e calamina, da ferro, acciaio al carbonio e ghisa.

Anche loro, come i disossidanti neutri, non causano il problema dell’ infragilimento da idrogeno, per cui sono particolarmente adatti per la disossidazione e la pulizia di particolari di motori endotermici, particolari meccanici di precisione, dove è imprescindibile non alterare le caratteristiche meccaniche del materiale e le quote con le rispettive tolleranze.

Possono essere impiegati sia in impianti e macchine di lavaggio a spruzzo , che in vasche ad ultrasuoni. Se non risciacquati, conferiscono ai materiali trattati una protezione temporanea che può durare fino a 20-30 gg. a seconda delle condizioni termoigrometriche dell’ambiente nella quali verranno stoccati.

Leggi i nostri casi di successo >>

  • I disincrostanti Surfatek vengono impiegati per rimuovere incrostazioni consistenti di qualsiasi natura, da caldaie, condensatori, torri di raffreddamento, scambiatori di calore, concentratori ed evaporatori sottovuoto.E’ molto importante, al fine dell’efficienza, effettuare una regolare ed assidua manutenzione dei suddetti impianti. Questo implica il fatto di utilizzare prodotti in grado di lavorare velocemente ed in maniera sicura per gli operatori, per l’ambiente e per i materiali. Possono essere utilizzati per immersione in opportune vasche, a ricircolo, oppure qualora i particolari da trattare fossero di grandi dimensioni, applicando il prodotto localmente mediante spruzzo, pennello o spazzole. Anche in questo caso è importante risciacquare abbondantemente con acqua i particolari trattati.

Per qualsiasi problematica inerente il decapaggio, non esitare a contattarci.

Il servizio tecnico Surfatek è a tua disposizione, al fine di consigliarti, all’interno della nostra gamma, il prodotto che può maggiormente soddisfare le tue esigenze.

Tutti i nostri prodotti vengono formulati impiegando materie prime a basso impatto ambientale, nel rispetto della tutela dell’ambiente e degli operatori che li utilizzano.

Prodotto prima e dopo il decapaggio

Necessiti di un decapante, un disossidante o disincrostante su misura?

All’occorrenza, possiamo formulare e produrre prodotti personalizzati, in grado di soddisfare ogni tua specifica esigenza.

Se necessiti di un decapante, un disossidante oppure un disincrostante, eccoti alcuni dei nostri principali prodotti:

PRODECAP GEL/RC

Decapante in gel a base di acido nitrico addensato. Si applica per mezzo di un pennello antiacido per rimuovere, nello specifico, ossidi di saldatura dagli acciai inossidabili.

SURFADEK INOX GEL

E’ un prodotto specificatamente formulato per il decapaggio degli acciai inossidabili austenitici a basso contenuto di zolfo.
E’ particolarmente indicato per la rimozione di ruggine ed ossidi di saldatura e ricottura.
Al fine di ottenere la massima omogeneità di trattamento, è opportuno sgrassare e decontaminare la superficie, prima del decapaggio utilizzando SPRAY TEK 897.

SURFACID TF 966

Sgrassante disossidante liquido a base di acido fosforico. Viene impiegato principalmente per rimuovere incrostazioni (calcaree e non) da qualsiasi tipo di superficie; viene inoltre utilizzato per la rimozione degli stearati dal filo di acciaio inox, dopo trafila. È compatibile con acciaio inox, ottone, rame ed alluminio. Può essere utilizzato sia a spruzzo (a temperature maggiori di 40°C), sia in vasche ad ultrasuoni.

SURFACID CNT

Pulente disincrostante specifico per rimuovere, in fase di manutenzione, i residui e le morchie che si formano all’interno degli evaporatori e dei concentratori sottovuoto. Elimina in maniera efficace residui di olio, grasso, morchie ed incrostazioni di qualsiasi tipo.

VIBRATEK CT 4000

Disossidante liquido, con proprietà detergenti. La sua natura acida lo rende efficace nella rimozione di oli e grassi, ossidi atmosferici, polveri e calamine. Specifico per l’impiego in vasche e lavatrici ad ultrasuoni, può essere utilizzato su ferro, acciaio, rame ed ottone. Su rame ed ottone, schiarisce il metallo e conferisce brillantezza.

PRODECAP INOX NEWS

Decapante liquido a base di acido nitrico e tensioattivi. Specifico per la rimozione di ossidi termici e atmosferici dagli acciai inox.

DECADET BT/G NEWS

Additivo bagnante, specifico per soluzioni di decapaggio. Conferisce potere sgrassante e detergente, uniformando così l’attacco degli acidi.

Indice delle principali categorie:

Logo Surfatek S.r.l.

Surfatek S.r.l.

Via Giacomo Leopardi 24/26,

20081, Abbiategrasso - Milano

© 2018 Surfatek S.r.l. - Credit

Hai bisogno di aiuto?