+39 0294699522 info@surfatek.it
Seleziona una pagina

Detergente per la burattatura di particolari in zama

Tiralampo in zama pre e post trattamento di lucidatura

Un’azienda che produce articoli di alta moda ci contatta in quanto ha l’esigenza di individuare un detergente liquido specifico per sgrassare e lucidare tiralampo in zama.

La superficie dei particolari da trattare è contaminata da olii interi ed emulsionabili. Il cliente per lavare e lucidare i tira lampo utilizza dei buratti. La fase di lavaggio avviene senza l’utilizzo di inserti ma solo con l’ausilio dell’azione di sfregamento pezzo contro pezzo e dell’azione chimica di un detergente.

Il prodotto da utilizzare nel processo di vibrofinitura deve avere una triplice funzione:

  • Ridurre l’attrito tra i pezzi e pertanto migliorare lo scorrimento tra di loro
  • Rimuovere ed emulsionare i contaminanti presenti sulle superfici
  • Schiarire e lucidare i particolari

La sinergia dei suddetti fattori con l’azione meccanica della vibrazione del buratto levigano la superfice dei particolari; di conseguenza si avrà un abbassamento della rugosità superficiale e pertanto si otterranno come risultato superfici più lisce.

È importante che i pezzi successivamente alla fase di lavaggio siano perfettamente puliti, in modo che siano adeguatamente preparati per la successiva fase di deposizione superficiale (trattamento galvanico, PVD, zapponatura).

Il fatto di ottenere una superficie chiara e lucida farà risaltare il trattamento di deposizione che sarà effettuato successivamente sul pezzo.

Cosa abbiamo fatto

Ai fini di individuare il detergente più adatto abbiamo concordato con il cliente dei test preliminari nel nostro laboratorio utilizzando una campionatura dei loro particolari.

Per la scelta del detergente abbiamo fatto particolare attenzione al metallo di cui sono composti i tiralampo. La zama indica una famiglia di leghe di zinco, i cui principali elementi sono alluminio, magnesio e rame.

La sua composizione la rende una lega molto reattiva e pertanto la scelta del detergente deve ricadere su prodotti che non reagiscano con il metallo andandolo ad intaccare. Il prodotto deve essere in grado di sgrassare e lucidare i particolari in un’unica fase di burattatura.

Risultato del trattamento di burattatura zama con detergente surfatek
dettaglio tiralampo in zama post trattamento

Risultati

Sono stati testati vari formulati specifici per vibrofinitura e i risultati migliori sono stati ottenuti con SURFAKLIN LF 915. La superficie dei tiralampo è risultata essere perfettamente detersa e priva di residui. Durante i test abbiamo notato che il prodotto non reagisce con la zama e infatti successivamente al lavaggio non si sono osservati intacchi o macchie sulla superficie dei tiralampo.

SURFAKLIN LF 915 risulta essere il migliore rispetto a tutti gli altri prodotti testati in quanto è stato il detergente che ha schiarito in modo migliore la zama. Questo aspetto ci ha convinto nella scelta che tale prodotto fosse idoneo per le esigenze del cliente.

Il prodotto è composto da materie prime biodegradabili pertanto non crea problematiche nelle fasi di depurazione delle acque.

Una volta comunicato al cliente il risultato ottenuto, abbiamo concordato una prova direttamente presso il suo impianto di lavaggio ed il risultato ottenuto ha confermato quanto emerso in laboratorio, soddisfacendo pienamente la richiesta iniziale.

Cerchi un detergente per burattatura zama simile?

Surfatek S.r.l.

Via Giacomo Leopardi 24/26,

20081, Abbiategrasso – Milano

© 2018 Surfatek S.r.l.